Lady Gaga - Joanne

03:36

Lady Gaga - Joanne

La lista di questa settimana mi ha creato disagio, e credevo che il mio amico nick avesse sbagliato ad inviarmi la lista degli album da recensire in quanto oltre ai Wild Rivers ed i Matthew and The Atlas, c'era Joanne di Lady Gaga...

Parto subito prevenuto, con il  broncio ed un tazza di caffè mi metto all'ascolto...




Il mio punto di vista su Joanne di Lady Gaga..

Mark Ronson, Father John Misty (che amo), Florence Welch e Kevin Parker, questi sono solo alcuni dei grandissimi nomi che hanno contribuito al nuovo album Di Lady Gaga, Joanne.
Che già da titolo e copertina trasmette l'idea di un ritorno alla tradizione ed all'origine, alla cara e vecchia Madre Patria - Usa-Italia, insomma un albero genealogico messo in musica, senza le paiettanti  sovrastrutte da clubbing .
Se con la Ballad  Milion Reasons mi sembra che Pink abbia dato vita ad un nuovo singolo, degna di nota invece Angel Down, dove fra capriole vocali LAdy GAga eterea, omaggia le voci del soul -rock 70's.
Degna di nota è sinner's prayer ( dove l'omaggio a  Nina Simone è ovvio).
A-Yo invece è un Pop-western dell'Alabama, sorretto da clap nevrotici e da una struttura vocale perfetta, quasi come se gli AlabamaShakes avessero cantato questo pezzo con gli OCMS e prodotti da Yelawof (assurda combinazione):
La speranza torna nel brano Come to mama dove con l'ausilio di Father John Misty l'ascoltatore riesce a godersi un country-song  quasi d'autore, in un album purtroppo troppo pomposo e con poca sostanza. Che Lady Gaga abbia una voce straordinaria è cosa nota, che sia un artista poliedrica e geniale è cosa nota, anche se con tutte queste qualita' è stata relegata ad una folle guerra santa fra regine del pop.
Considerando che non ci sarà piu' una nuova Cindy Lauper oppure una nuova Madonna, secondo me avrebbe dovuto continuare a fare la signora con Tony Bennet.
E se proprio dal puro pop commerciale qualcuna volesse omaggiare la tradizione country-rock Americana, che si ispiri a Miley Cirys ( irripetibile la sua versione di Jolene per Backyard Sessions).

You Might Also Like

0 commenti

Subscribe